Biografia

Anita Spinelli nasce a Balerna, Svizzera nel 1908. Muore a Mendrisio il 24 marzo 2010. Ha vissuto e lavorato per gran parte della sua vita a Novazzano.

Ha frequentato Arts and Crafts School di Lugano e lo studio di Guido Gonzato. Si è poi iscritta all'Accademia di Brera di Milano, frequentando corsi speciali di Aldo Carpi e laureandosi nel 1933. 

Il 1933 segna pure l’inizio della collaborazione con «I Solidali», il gruppo di cui fanno parte Ugo Cleis, Giovanni Corti, Guido Gonzato, Ernst Musfeld, Aldo Patocchi e Samuel Wülser. Con il gruppo organizza mostre in Ticino, a Mendrisio e a Lugano, e intrattiene relazioni di lavoro con la Svizzera interna. Nel 1937 partecipa all’Esposizione nazionale di Berna e nel 1938 a quella di Basilea

Ha viaggiato in Europa, Africa, America Centrale, Cina e negli Stati Uniti. Questi viaggi sono stati importanti fonti di ispirazione e hanno influenzato la sua percezione della luce e dello spazio, elementi centrali della sua arte.

Durante il suo soggiorno a Mainz, Germania, nei primi anni 1970 si è perfezionata nelle tecniche incisorie, diventate poi parte significativa del suo lavoro.

Numerose le mostre personali e collettive. Nel 2002 una mostra permanente del suo lavoro presso la "Quadreria" a Novazzano, Ticino. La sua ultima grande retrospettiva è stata organizzata dal Museo d'Arte di Lugano nel 2008.

Il suo lavoro è presente in musei, oltre che in collezioni istituzionali e private in Svizzera e altrove.

 

http://www.sikart.ch/KuenstlerInnen.aspx?id=4001636


Fotografie di SPINELLI Anita

Art Gallery L'UOVO DI LUCArt Gallery L'UOVO DI LUC
  • Art Gallery L'UOVO DI LUC
  • Art Gallery L'UOVO DI LUC